Sono le grandi cattedrali della terra, con i loro portali di roccia, i mosaici di nubi, i cori dei torrenti, gli altari di neve, le volte di porpora scintillanti di stelle.

John Ruskin

John Ruskin

Professione: Autore
Nazionalità: Britannico

Suggerimenti per te :

Un artista nella propria imperfezione.

Non c'è ricchezza tranne la vita.

La qualità non è mai casuale; è sempre il risultato di uno sforzo intelligente.

Questa è la vera natura della casa: il luogo della pace; il rifugio non soltanto dal torto, ma anche da ogni paura, dubbio e discordia.

Ricorda che le cose più belle del mondo sono anche quelle più inutili: i pavoni e i gigli, ad esempio.

Dove l'amore e la capacità lavorano insieme, aspettati un capolavoro.

Perché le persone possano essere felice nel proprio lavoro, sono necessarie queste tre cose: Devono essere adatte a svolgerlo. Non ne devono svolgere troppo. E devono applicarci un pizzico di successo.

Benché la giustizia assoluta sia irraggiungibile, quella che ci occorre per la pratica quotidiana è raggiungibile da quelli che ne fanno il loro scopo.

I libri si dividono in due categorie: i libri per adesso e i libri per sempre.

È il più ricco quel paese che nutre il maggior numero di esseri umani nobili e felici.

Le montagne sono il principio e la fine di ogni scenario naturale.

Nessuno che non sia un grande scultore o pittore può essere architetto. Se non è uno scultore o un pittore, può essere solo un costruttore.

Non c'è soltanto un unico modo di fare bene le cose, c'è anche un solo modo di vederle, e cioè vederne il quadro complessivo.

Il mondo non può diventare tutto un'officina... come si andrà imparando l'arte della vita, si troverà alla fine che tutte le cose belle sono anche necessarie.