Dinanzi al genio non si cavilla.

Victor Hugo

Victor Hugo

Professione: Autore
Nazionalità: Francese

Suggerimenti per te :

Non ci sono nè cattive erbe nè uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori.

Niente eguaglia la timidezza dell'ignoranza se non la sua temerità. Quando l'ignoranza si mette a osare, essa ha in sé una bussola. Quella bussola è l'intuizione del vero, più chiara talvolta in uno spirito semplice che in uno spirito complicato.

Chi non dice nulla fa fronte a tutto. Una parola che vi sfugga, presa nell'ingranaggio sconosciuto, può trascinarvi interamente sotto non si sa quali ruote.

I veri grandi scrittori sono quelli il cui pensiero occupa tutti gli angoli e le pieghe del loro stile.

Alla gente non manca la forza; manca la volontà.

Credete, per essere forti. Amate, per essere felici.

Vorrei non procurarti altro che gioia e circondarti di una felicità calma e continua per compensarti un po' di tutto quello che mi dai a piene mani nella generosità del tuo amore.

Napoleone... il potente sonnambulo di un sogno che si è dileguato.

È molto facile essere buoni, difficile è essere giusti.

Regola: Non estirpate i vizi, se volete avere delle belle dame. Altrimenti somiglierete a quegli imbecilli che distruggono i bruchi pur andando pazzi per le farfalle.

La solitudine unendosi alle anime semplici, le complica.

Ho incontrato per strada un uomo molto povero e innamorato, portava un vecchio cappello e un cappotto strappato. L'acqua gli entrava nelle scarpe e le stelle nell'animo.

Un maiale soccorso vale un mondo sgozzato.

L’uomo è un pendolo che oscilla fra il bruto e l’angelo.