La televisione è il trionfo della macchina sulle persone.

Fred Allen

Fred Allen

Professione: Comico
Nazionalità: Americano

Suggerimenti per te :

Se prendi tutta la sincerità di Hollywood e la metti nell'ombelico di uno scarafaggio, avrai ancora spazio sufficiente per tre semi di cumino e il cuore di un produttore.

Cambiare è difficile, non cambiare è fatale.

Per un giornalista un essere umano è un oggetto avvolto nella pelle.

Una conferenza è una riunione di persone importanti che singolarmente non possono fare nulla ma assieme possono decidere che non si può fare nulla.

Una celebrità è una persona che lavora duramente per tutta la vita per il solo scopo di essere conosciuto, e poi indossa occhiali scuri per evitare di essere riconosciuto.

Al cinema preferisco la televisione. Non è lontana dal bagno.

Un'agenzia di pubblicità è per l'85 per cento confusione e per il 15 per cento commissione.

Non capisco perché una persona ci metta un anno o due per scrivere un romanzo quando può facilmente comprarne uno per pochi dollari.

Un gentiluomo è colui che non colpirebbe mai una donna senza togliersi il cappello.

Che cosa hai nella mente, se permetti l’esagerazione?

La televisione è un nuovo mezzo. Viene chiamata mezzo perché nulla viene fatto bene.

Non riesco a capire perché una persona debba impiegare un anno a scrivere un romanzo quando può facilmente comprarne uno per pochi soldi.

La gente di Hollywood sembra vivere in un mondo parallelo che esclude il resto del mondo e che permette alle persone di recitare anziché vivere la propria vita. Attori e scrittori vivono nella paura e niente, nemmeno le case, sembra possano durare nel tempo.

L'ultima volta che l'ho visto stava camminando nei giardinetti degli innamorati tenendosi la sua stessa mano.