Il leone usa tutta la sua forza anche per uccidere un coniglio.

Sun Tzu

Sun Tzu

Professione: Filosofo
Nazionalità: Cinese

Suggerimenti per te :

Se sei capace, fingi incapacità; se sei attivo, fingi inattività.

Quando vedi il nemico pronto, preparati contro di lui; ma evitalo, dove è forte.

Se non si conoscono i piani dei signori vicini, non si possono stringere alleanze; se non si conosce la conformazione di monti e foreste, paesaggi pericolosi e acquitrini, non si possono muovere eserciti... Si rifletta con cura prima di muoversi; vince chi per primo conosce le strategie dirette e indirette.

L'arte della guerra consiste nello sconfiggere il nemico senza doverlo affrontare.

Se vuoi attaccare in un punto vicino, simula di dover partire per una lunga marcia; se vuoi attaccare un punto lontano, simula di essere arrivato presso il tuo obbiettivo.

Si può sapere come vincere, senza necessariamente vincere.

Si attacca con la forza frontale, ma si vince con quelle laterali.

Se non conosci te stesso, né conosci il tuo nemico, sii certo che ogni battaglia sarà per te fonte di pericolo gravissimo.

Con ordine, affronta il disordine; con calma, l’irruenza. Questo significa avere il controllo del cuore.

I guerrieri vittoriosi prima vincono e poi vanno in guerra, mentre i guerrieri sconfitti prima vanno in guerra e poi cercano di vincere.

Le vie che portano a conoscere il successo: 1. Sapere quando si può o non si può combattere 2. Sapersi avvalere sia di forze numerose che di forze esigue 3. Saper infondere uguali propositi nei superiori e negli inferiori.

Solo valutando tutto esattamente si può vincere, con cattive valutazioni si perde. Quanto esigue sono le probabilità di vittoria di chi non fa alcun calcolo!

Sii veloce come il vento; lento come una pianta; aggressivo come il fuoco; immobile come una montagna; inconoscibile come lo yin; irruento come il tuono.

Quando il nemico si trova a suo agio, può essere messo a disagio; quando è sazio, gli si può mettere fame; quando è stabile, può essere scosso.