Persino da un banco d'imputato è sempre interessante sentir parlare di sé.

Albert Camus

Albert Camus

Professione: Filosofo
Nazionalità: Francese

Suggerimenti per te :

In un universo subitamente spogliato di illusioni e di luci l'uomo si sente un estraneo. Persuaso dell'origine esclusivamente umana di tutto ciò che è umano, cieco che desidera vedere e che sa che la notte non ha fine, egli è sempre in cammino.

La virtù non può separarsi dalla realtà senza diventare un principio di male.

Io mi ribello, dunque esisto.

In nome di che cosa giudichiamo, noi che giudichiamo?

Perché bisognerebbe amare raramente per amare molto?

Tutte le persone normali, hanno una volta o l'altra desiderato la morte di coloro che amano.

Le filosofie valgono ciò che valgono i filosofi. Più l'uomo è grande, più è vera la filosofia.

Il senso d'impotenza e di solitudine del condannato incatenato, di fronte alla coalizione pubblica che vuole la sua morte, è già di per sé una punizione inconcepibile.

La stupidità insiste sempre.

Gli esseri umani si dividono in 3 categorie: quelli che preferiscono non avere niente da nascondere piuttosto che essere obbligati a mentire, quelli che preferiscono mentire che non aver niente da nascondere e quelli che amano sia mentire sia nascondere.

In primavera, Tipasa abitata dagli dei e gli dei parlano nel sole e nell'odore degli assenzi, nel mare corazzato d'argento, nel cielo d'un blu crudo, fra le rovine coperte di fiori e nelle grosse bolle di luce, fra i mucchi di pietre. In certe ore la campagna è nera di sole.

Non essere amati è una semplice sfortuna, la vera disgrazia è non amare.

Non puoi acquisire esperienza facendo esperimenti. Non puoi creare l'esperienza. Devi sottoporti ad essa.

Creare è vivere due volte.