Il principio dell'architettura gotica è quello dell'infinito reso immaginabile.

Samuel Taylor Coleridge

Samuel Taylor Coleridge

Professione: Poeta
Nazionalità: Britannico

Suggerimenti per te :

Il nano vede più lontano del gigante, quando ha le spalle del gigante su cui montare.

Il consiglio è come la neve: più soffice cade, più a lungo attecchisce, e più profondamente penetra nella mente.

Per me, un matrimonio felice è l'unione di un uomo sordo con una donna cieca.

I critici sono di solito persone che avrebbero voluto essere poeti, storici, biografi, ecc., hanno messo alla prova il loro talento, e non hanno avuto successo.

Tutti i pensieri, le passioni, le delizie, qualunque cosa emozioni questo involucro mortale, non sono altri che ministri d’amore e nutrono la sua sacra fiamma.

Colui che comincia ad amare il cristianesimo più della verità finirà per amare la sua setta o la sua chiesa più del cristianesimo, e poi ad amare se stesso più di ogni altra cosa.

La sincerità non consiste nel dire, ma nell'intenzione di comunicare la verità.

L'arte, intendendo il termine per indicare collettivamente pittura, scultura, architettura e musica, è la mediatrice e riconciliatrice di natura e uomo. È dunque il potere di umanizzare la natura, di infondere i pensieri e le passioni dell'uomo in tutto ciò che è l'oggetto della sua contemplazione.

Il linguaggio è l'armonia della mente umana; a un tempo contiene i trofei del passato e le armi per future conquiste.

L'esperienza c'informa che la prima difesa degli spiriti deboli è recriminare.

La fantasia non è altro che un aspetto della memoria svincolato dall'ordine del tempo e dello spazio.

Nessun uomo è mai stato un grande poeta, senza essere stato allo stesso tempo un grande filosofo. Perché la poesia è la fioritura e la fragranza di tutta la conoscenza umana, dei pensieri umani, delle passioni umane, delle emozioni e del linguaggio.

Che grazia inimitabile hanno i bambini prima di imparare a danzare!

Il silenzio non sempre indica saggezza.