Alcuni, durante la loro vita, s'accumulano di che vivere, senza riflettere che a tutti noi la bevanda della nascita fu versata mortale.

Epicuro

Epicuro

Professione: Filosofo
Nazionalità: Greco

Suggerimenti per te :

Siamo nati una volta, due non è possibile nascere, dovremo eternamente non essere: tu, che non disponi del domani, rinvii l'occasione dell'oggi: e intanto la vita ci sfugge, e ciascuno di noi senza essere mai padrone di un'ora si muore.

L'uomo onesto coltiva saggezza e amicizia, l'una è un bene mortale e l'altra immortale.

Lo smodato amore di ricchezze, se contro giustizia, è empio, e se con giustizia, è vergognoso; perché è condotta indecorosa risparmiare in modo sordido, anche se in conformità con la giustizia.

Vivi nascosto.

Facile a disprezzare è ogni dolore: giacché quello che ha intenso il travaglio, ha breve la durata, e quello che nella carne perdura, ha temperato il travaglio.

I sapori semplici danno lo stesso piacere dei più raffinati, l'acqua e un pezzo di pane fanno il piacere più pieno a chi ne manca.

Se in ogni circostanza non rapporterai la tua azione al fine secondo natura, ma, nella scelta o nel rifiuto, ti indirizzerai ad altro fine, le tue azioni non saranno in coerenza con le tue parole.

Perché non sono di per se stessi i banchetti, le feste, il godersi fanciulli e donne, i buoni pesci e tutto quanto può offrire una ricca tavola che fanno la dolcezza della vita felice, ma il lucido esame delle cause di ogni scelta o rifiuto, al fine di respingere i falsi condizionamenti che sono per l'animo causa di immensa sofferenza.

Il saggio lo fa ricco la natura.

È sciocco chiedere agli dèi quello che si è in condizione di procurarsi da sé stessi.

Se ci siamo noi la morte non c'è, quando noi non ci siamo più non c'è più neanche la morte.

Per essere felici è necessario vivere nel piacere, ma questa condizione va vissuta con prudenza.

Di tutti i beni che la saggezza procura per la completa felicità della vita, il più grande di tutti è l'acquisto dell'amicizia.

Anche se il saggio non cammina con lo stesso passo, di sicuro cammina per una stessa via.