L'arte è ad un tempo rappresentativa e simbolica.

Oscar Wilde

Oscar Wilde

Professione: Drammaturgo
Nazionalità: Irlandesi


L'arte è ad un tempo rappresentativa e simbolica. Oscar Wilde

Suggerimenti per te :

Chiunque può simpatizzare col dolore di un amico, ma solo un animo nobile riesce a simpatizzare col successo di un amico.

Essere anormale vuole spesso dire essere grande. Essere naturale vuol quasi sempre dire essere stupido.

La verità è raramente pura e mai semplice.

Gli uomini invecchiano ma non migliorano.

Vi è a malapena una persona alla Camera dei Comuni a cui valga la pena fare il ritratto; anche se molti dei suoi membri migliorerebbero con una bella imbiancatura.

Quando penso alla religione, sento che mi piacerebbe fondare un ordine monastico per coloro che non possono credere: si dovrebbe chiamare la Congrega degli Infedeli, e nei suoi riti, davanti a un altare privo di qualsiasi fiamma di ceri, un prete senza pace nel cuore, celebrerebbe l'officio con del pane profano o un calice vuoto.

Bisognerebbe leggere tutto. Più della metà della cultura moderna dipende da ciò che non si dovrebbe leggere.

Quanto si gonfia il valore della fedeltà! Perfino in amore non è altro che una questione fisiologica. è indipendente dalla nostra volontà. I giovani vorrebbero essere fedeli e non possono esserlo, i vecchi vorrebbero essere infedeli e non ci riescono, non c'è altro da dire.

Poiché un sognatore è colui che vede la sua strada solo al chiaro di luna, la sua punizione è vedere l'alba prima del resto del mondo.

"Democrazia" significa semplicemente colpi di randello dalla gente per la gente.

Coloro che vogliono frugare al di sotto della superficie delle cose lo fanno a loro rischio e pericolo.

Quelli che sono fedeli conoscono solo il lato triviale dell'amore; è l'infedeltà che ne conosce il lato tragico.

Riguardo ai poveri virtuosi, si può aver pena di loro, naturalmente, ma non li si può certamente ammirare.

Sono stato tutta la mattina per aggiungere una virgola, e nel pomeriggio la ho tolta.