La scienza non può stabilire dei fini e tanto meno inculcarli negli esseri umani; la scienza, al più, può fornire i mezzi con i quali raggiungere certi fini. Ma i fini stessi sono concepiti da persone con alti ideali etici.

Albert Einstein

Albert Einstein

Professione: Scienziato
Nazionalità: Tedesco

Suggerimenti per te :

Non posso immaginarmi un Dio che ricompensa e che punisce l'oggetto della sua creazione.

Imparare è un'esperienza; tutto il resto è solo informazione.

L'uomo è nato per odiare in misura quasi maggiore d'amare: e l'odio non si stanca di afferrare qualsiasi situazione disponibile.

Non possiamo disperare nell'umanità, dal momento che noi stessi siamo esseri umani.

Io so con assoluta certezza di non possedere un talento speciale; la curiosità, l'ossessione e l'ostinata resistenza, unita all'autocritica, mi hanno portato alle mie idee.

Se l'umanità deve sopravvivere, avremo bisogno di un vero e proprio nuovo modo di pensare.

Il caso è la via che Dio usa quando vuole restare anonimo.

La nostra priorità sugli animali consiste, prima di tutto, nel nostro vivere in società.

Il problema oggi non è l'energia nucleare, ma il cuore dell'uomo.

La sfortuna si adatta incommensurabilmente bene al genere umano: meglio del successo.

Chiunque si prenda la briga di ergersi a giudice nel campo delle verità e della conoscenza, viene mandato in rovina dalle risa degli dei.

Non credo in un Dio personale e non ho mai nascosto questa mia convinzione, anzi l'ho espressa chiaramente. Se c'è in me qualcosa che si può definire sentimento religioso, è proprio quella sconfinata ammirazione per la struttura del mondo nei limiti in cui la scienza ce la può rivelare.

A perenne vanto della scienza sta il fatto che essa, agendo sulla mente umana, ha vinto l'insicurezza dell'uomo di fronte a se stesso e alla natura.

La guerra non si può umanizzare, si può solo abolire.