Ciò che l'uomo desidera è una donna; ciò che desidera la donna è raramente qualcosa di diverso dal desiderio dell'uomo.

Samuel Taylor Coleridge

Samuel Taylor Coleridge

Professione: Poeta
Nazionalità: Britannico

Suggerimenti per te :

La fantasia non è altro che un aspetto della memoria svincolato dall'ordine del tempo e dello spazio.

Tutti i pensieri, le passioni, le delizie, qualunque cosa emozioni questo involucro mortale, non sono altri che ministri d’amore e nutrono la sua sacra fiamma.

Per me, un matrimonio felice è l'unione di un uomo sordo con una donna cieca.

Se un uomo non si eleva per diventare un angelo, affonda per diventare un diavolo.

Colui che comincia ad amare il cristianesimo più della verità finirà per amare la sua setta o la sua chiesa più del cristianesimo, e poi ad amare se stesso più di ogni altra cosa.

I critici sono di solito persone che avrebbero voluto essere poeti, storici, biografi, ecc., hanno messo alla prova il loro talento, e non hanno avuto successo.

Che grazia inimitabile hanno i bambini prima di imparare a danzare!

I miei occhi fanno dei quadri, quando sono chiusi.

Chi si vanta di aver conquistato una moltitudine di amici, non ne hai mai avuto uno.

La più generale definizione della bellezza: molteplicità nell'unità.

L'amicizia è un albero che ti ripara.

I lavori di fantasia dovrebbero essere scritti in un linguaggio davvero piano; più sono puramente immaginari più è necessario che siano semplici.

Ci sono tre classi in cui so che tutte le donne oltre i settanta sono sempre state divise: quella cara vecchietta; quella vecchia; quella vecchia strega.

Il nano vede più lontano del gigante, quando ha le spalle del gigante su cui montare.