Un uomo intelligente a volte è costretto a ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti.

Ernest Hemingway

Ernest Hemingway

Professione: Romanziere
Nazionalità: Americano

Suggerimenti per te :

Il dono più essenziale per un buon scrittore è un rilevatore di stronzate, innato ed a prova di bomba. Questo è il radar dello scrittore e tutti i grandi scrittori ce l’hanno.

Il fatto che il libro fosse tragico non mi rendeva infelice perché ero convinto che la vita è una tragedia e sapevo che può avere soltanto una fine.

Non m’importava che cosa fosse il mondo. Volevo soltanto sapere come viverci. Forse, se scoprivi come viverci, imparavi anche che cos’era.

Ti sto parlando come se ti conoscessi da secoli. Accade sempre così quando due si capiscono.

Il mondo è un bel posto e vale la pena lottare per esso.

La corrida è una tragedia; la morte del toro, che è recitata, più o meno bene, dal toro e dall’uomo insieme e in cui c’è pericolo per l’uomo ma morte sicura per l’animale.

Una donna brutta ha in se un fuoco che acceca un uomo finché è innamorato. Con questa convinzione la donna brutta si acceca, e acceca anche lui. Poi un giorno, senza alcun motivo, lui ti vede brutta come sei veramente, e non è più cieco, e allora ti vedi tu stessa brutta come ti vede lui e perdi insieme l'uomo e quella convinzione.

Ora, una parola curiosa per esprimere tutto un mondo e tutta una vita.

Tutto in lui era vecchio tranne gli occhi che avevano lo stesso colore del mare ed erano allegri e indomiti.

Se tu non mi ami, non importa, sono in grado di amare per tutti e due.

Preoccuparsi è dannoso come aver paura; serve solo a far le cose più difficili.

Gli scrittori si forgiano nell'ingiustizia come si forgiano le spade.

Solo nella sconfitta si diventa cristiani.

Un uomo deve subire molti castighi per scrivere un libro veramente divertente.