La medicina consiste nell'introdurre droghe che non si conoscono in un corpo che si conosce ancor meno.

Voltaire