I pregiudizi, amico, sono il re del volgo.

Voltaire