Non vergognarti degli errori, rendendoli così dei crimini.

Confucio