Il prodigo è arrogante, l'avaro è meschino. La meschinità è meglio dell'arroganza.

Confucio