Non dee l'uomo, per maggiore amico, dimenticare li servigi ricevuti dal minore.

Dante Alighieri