Allah: l’ente supremo dei maomettani, da non confondersi con quello dei cristiani, degli ebrei, ecc.

Ambrose Bierce

Ambrose Bierce

Professione: Giornalista
Nazionalità: Americano

Suggerimenti per te :

Possibile. Lo è qualsiasi cosa per chi abbia sufficiente perseveranza. E denaro.

Matrimonio. Lo stato o condizione di una piccola comunità, costituita da un padrone, una padrona e due schiavi; in tutto due persone.

Funerale. Uno spettacolo con cui attestiamo il nostro rispetto per il morto arricchendo l'impresario delle pompe funebri, e corroboriamo il nostro dolore con una spesa che rende più profondi i nostri gemiti e raddoppia le nostre lacrime.

Nemico. Un astuto mascalzone che ti ha reso certi servigi scomodi da ricambiare.

Presente. Parte dell'eternità che separa la sfera della delusione da quella della speranza.

Destino. L'autorità di un tiranno per un crimine e la scusa di uno sciocco per un fallimento.

Depressione. Particolare condizione di spirito provocata da una barzelletta sul giornale, uno spettacolo comico o la contemplazione del successo altrui.

Cinico. Mascalzone che, a causa di un difetto alla vista, vede le cose come realmente sono e non come dovrebbero essere.

Le calamità sono di due specie: la disgrazia che capita a noi, e la fortuna che capita agli altri.

Amore platonico. Nome demenziale per la reciproca attrazione fra un'impotenza e una frigidità.

Dittatore. Capo di una nazione che preferisce la pestilenza del dispotismo alla peste dell'anarchia.

Gelosia. L'altra faccia dell'amore.

Politica. Modo di guadagnarsi la vita simile a quello dei settori più squallidi della delinquenza abituale. Conflitto di interessi mascherato da lotta fra opposte fazioni. Conduzione di affari pubblici per interessi privati.

Nudità. La qualità dell'arte che risulta più penosa ai puritani.