Un uomo può pensare alla propria vita e accettarla come buona o cattiva; gli è molto, molto più difficile, confessare che nella somma delle cose sia stata priva d’importanza. -- Murray Kempton