Con la mancanza di collera si vinca la collera; con la bontà si vinca la cattiveria. Con la generosità si vinca l'avarizia, con la verità si vinca il menzognero.

Budda

Budda

Professione: Capo
Nazionalità: Indiano

Suggerimenti per te :

Non date fede ai vecchi manoscritti, non credete una cosa perché il vostro popolo ci crede o perché ve l’hanno fatto credere dalla vostra infanzia. Ad ogni cosa applicate la vostra ragione; quando l’avrete analizzata, se pensate che sia buona per tutti e per ciascuno, allora credetela, vivetela, e aiutate il vostro prossimo a viverla a sua volta.

Tu non verrai punito per la tua rabbia, tu verrai punito dalla tua rabbia.

Questa, o monaci, la nobile verità sulla cessazione del dolore: l'eliminazione della bramosia attraverso l'annullamento dei desideri, la rinuncia totale al desiderio, il distacco assoluto da tutto ciò che si desidera.

Perché infliggere sofferenza agli altri, quando noi stessi cerchiamo di sfuggirla?

Un'unica cosa insegno: la sofferenza e la distruzione della sofferenza.

L'odio non si spegne con l'odio, ma con l'amore: questa è la legge Eterna.

Noi siamo quello che pensiamo.

La vittoria alimenta inimicizia, perché chi è vinto giace dolente. Chi ha abbandonato vittoria e sconfitta, costui ristà tranquillo e felice.

Siedo accanto alla finestra inondata dalla luna osservando le montagne con le orecchie, ascoltando il torrente con occhi aperti, Ogni molecola predica una legge perfetta, ogni momento canta un vero sutra: il pensiero più veloce è senza tempo, un solo capello è sufficiente ad agitare il mare.

Preoccupati di essere felice non di avere ragione.

In verità mai, quaggiù, si potranno placare gli odii con l'odiare.

Coloro che non praticano la castità, che da giovani non acquistano meriti, periscono come vecchi aironi in un lago senza pesci.

L'attenzione conduce all'immortalità, la disattenzione alla morte; gli attenti non muoiono mai, i disattenti sono come morti.

L'uomo è ciò in cui crede. L'uomo è l'immagine dei suoi pensieri quindi spesso l’uomo diventa quello che crede di essere.