Ero proprio un bambino brutto. Quando giocavo nella sabbia, in giardino, il gatto cercava di coprirmi.

Rodney Dangerfield

Rodney Dangerfield

Professione: Comico
Nazionalità: Americano

Suggerimenti per te :

Sono andato a vedere una rissa, e ne è venuta fuori una partita di hockey su ghiaccio.

Mi ricordo quella volta quando ho ingoiato un'intera bottiglietta di sonniferi. Il mio dottore mi disse di berci sopra qualche cocktail e di fare un riposino.

Era così stravagante che quando faceva i toast francesi la lingua le rimaneva incastrata nel tostapane.

Ti dico, avevo capito che la giornata era una di quelle storte. Quando mi sono messo la camicia è caduto un bottone, quando ho preso in mano la mia valigetta, la maniglia è caduta. Ti dico, avevo paura di andare in bagno.

Una mia vecchia fiamma mi ha chiamato e mi ha detto: -Passa da me, non c'è nessuno-. Ci sono andato: era proprio vero.

Mia moglie mi ha lasciato per il mio miglior amico. Adesso non ho più il cane.

Tutti hanno le loro giornate pesanti. Nessuno fa giri gratis. Oggi, fino ad ora, ho avuto una buona giornata. Ho avuto un segnale di linea libera.

Quando sono nato il dottore ha dato uno sguardo alla mia faccia... mi ha girato e ha detto. Guarda... gemelli!

Dormiamo in camere separate, ognuno cena per i fatti suoi, facciamo vacanze ognuno per conto suo: insomma facciamo di tutto per tenere unito il matrimonio.

Mia moglie e io stiamo per risposarci: il divorzio non ha funzionato.

Anche noi eravamo poveri. Se non fossi stato un maschio non avrei avuto niente con cui giocare.

Non ho fiducia in me stesso. Tutte le volte che una ragazza mi dice di sì, le chiedo di pensarci bene.

Io sono un bisessuale; lo faccio forse due volte all'anno.

Ho chiesto a mia moglie: -In una scala da 1 a 10 che voto mi daresti come amante?-. Lei ha risposto -Lo sai che non sono brava con le frazioni.