Diventa chi sei!

Friedrich Nietzsche

Friedrich Nietzsche

Professione: Filosofo
Nazionalità: Tedesco

Suggerimenti per te :

Come può uno diventare pensatore, se non passa almeno una terza parte di ogni giorno senza passioni, uomini e libri?

Quando si è presa la decisione di chiudere le orecchie anche al migliore degli argomenti in contrario, si ha un segno del forte carattere. Dunque un'eventuale volontà di stupidità.

Ovunque la morale degli schiavi abbia il sopravvento, la lingua rivela una tendenza ad avvicinare l'una all'altra le parole -buono- e -stupido-.

Ogni -così fu- è un frammento, un enigma, una casualità orrida fin quando la volontà che crea non dica anche: ma così volli che fosse!.

Quelli che ballavano erano visti come pazzi da quelli che non sentivano la musica.

Profeti del tempo. Come le nuvole ci rivelano in che direzione soffiano i venti in alto sopra di noi, così gli spiriti più leggeri e più liberi preannunciano con le loro tendenze il tempo che farà.

Senza crudeltà non v'è festa: così insegna la più antica, la più lunga storia dell'uomo e anche nella pena v'è tanta aria di festa!

L'amore è certamente tutto meno che un mezzo di conoscenza.

Non esistono i fatti, ma solo le interpretazioni dei fatti.

La riflessione degli uomini che credono alla magia e ai miracoli mira a imporre una legge alla natura: e, detto in breve, il culto religioso è il prodotto di questa riflessione.

Vi è un grado di falsità incallita, che si chiama coscienza pulita.

Corpo io sono in tutto e per tutto, e null'altro; e anima non è altro che una parola per indicare qualcosa del corpo.

Il peggiore nemico che puoi incontrare, sarai sempre tu per te stesso.

Le donne vogliono servire, e trovano in ciò la loro felicità: e lo spirito libero non vuole essere servito, e trova in ciò la sua felicità.