I segreti non s'hanno né da dire né da ascoltare.

Baltasar Gracian

Baltasar Gracian

Professione: Filosofo
Nazionalità: Spagnolo

Suggerimenti per te :

C'è molto altro da sapere, la vita è breve e non è tale senza la conoscenza, è quindi un trucco eccellente acquisire conoscenza da tutti. Perciò, con il sudore della fronte di un altro, otterrete la reputazione di oracolo.

Saper addossare agli altri i propri errori e farsene scudo contro la malevolenza altrui è una grande abilità in chi ha responsabilità di governo.

L'uomo saggio rifugge tanto dall'essere contraddetto quanto dal contraddire.

I doveri dell'amicizia ammettono una sola eccezione: quella di non confidare all'amico i propri difetti, che, se fosse possibile, non dovrebbero essere confidati neppure a se stessi.

Il sapere e il valore concorrono entrambi a dar grandezza. Sono due grandi doti e rendono immortali: uno vale tanto quanto sa, e il sapiente può tutto. Un uomo privo di istruzione è un mondo al buio. Consiglio e forza; occhi e mani: senza valore la sapienza è sterile.

La fiducia è la madre della disattenzione.

La disinvoltura è un'abile scorciatoia negli affari e un educato modo di cavarsi da ogni impaccio.

C'è sempre tempo per lanciare una parola, ma non sempre per riprenderla.

Si gusta doppiamente la felicità faticata.

Chi comunica i suoi segreti ad un altro ne diventa schiavo.

Il medico saggio deve essere esperto tanto per prescrivere un rimedio quanto per non prescrivere nulla.

L'invidioso non muore mai una volta sola, ma tante volte quante l'invidiato vive salutato dal plauso della gente.

La consuetudine sminuisce l'ammirazione.

Il miglior rimedio di un male consiste spesse volte nel dimenticarlo, ma spesso ci si dimentica del rimedio.