Il Poeta è come lui, principe delle nubi che sta con l’uragano e ride degli arcieri; esule in terra fra gli scherni, impediscono che cammini le sue ali di gigante.

Charles Baudelaire

Charles Baudelaire

Professione: Poeta
Nazionalità: Francese

Suggerimenti per te :

Ci sono tanti tipi di bellezza quanti sono i modi abituali di cercare la felicità.

Di fatto noi facciamo l'amore con gli organi escrementizi.

Il mondo gira solo per ignoranza.

La musica, altro linguaggio caro ai pigri e alle anime profonde che cercano lo svago nella diversità dell'occupazione, vi parla di voi, vi racconta il poema della vostra vita.

Per una natura timida, il controllo all'ingresso d'un teatro somiglia un po' al tribunale degli Inferi.

L'odio è un liquore prezioso, un veleno più caro di quello dei Borgia; perché è fatto con il nostro sangue, la nostra salute, il nostro sonno e due terzi del nostro amore. Bisogna esserne avari.

Un'amante è un vino in bottiglia, una moglie è una bottiglia di vino.

Il dandismo non è neppure, come sembrano credere molti sconsiderati, un gusto sfrenato del vestire e dell'eleganza materiale. Per il dandy perfetto tali cose sono unicamente un simbolo della superiorità aristocratica del suo spirito.

Ciò che è creato dallo spirito ha più vita della materia.

Il lavoro rende i giorni prosperi, il vino le domeniche felici.

Della religione, credo sia inutile parlarne e cercarne i resti: darsi ancora la pena di negare Dio è infatti il solo scandalo in simile materia.

E il cuore trafitto, che il dolore ogni giorno alletta, muore benedicendo la sua freccia.

Ciò che vi è di inebriante nel cattivo gusto, è il piacere aristocratico di dispiacere.

Immaginazione è la regina del vero, e il possibile è una delle province della verità.