La vita non è una questione di avere delle buone carte, ma di giocare bene una mano scarsa.

Tieni le tue paure per te stesso, ma dividi il tuo coraggio con gli altri.

È una regola d'oro coltivare il giardino per l'olfatto, e gli occhi si prenderanno cura di se stessi.

Simili sciocchezze prive di fondamento scientifico avrebbero reso estranei persino Damon e Pitia.

È indubbio che la gente dovrebbe starsene molto in ozio in gioventù.

I santi sono peccatori che hanno continuato ad andare avanti.

Non chiedo ricchezze, né speranze, né amore, né un amico che mi comprenda; tutto quello che chiedo è il cielo sopra di me e una strada ai miei piedi.

La devozione perpetua a quelli che un uomo chiama i suoi affari può essere sostenuta solo da una perpetua negazione di ogni altra cosa.

Di solito il tempo è bello quando si fa l'amore.

Un grande e ispido cane sciolto che ripulisce le spiagge del mondo e ulula alla luna.

Spesso le parole più crudeli sono dette in silenzio.

Il piccolo divario tra i sessi è sorprendentemente ampliato coll'insegnare una serie di slogan alle ragazze e un'altra serie ai ragazzi.

Non puoi scappare da una debolezza. Devi sconfiggerla, altrimenti soccomberai. E se così deve essere, perché non adesso? E proprio dove ti trovi?

La tentazione di fare ciò che è proibito proprio perché è proibito è la più grande delle tentazioni.

Le menti tranquille non possono essere perplesse o impaurite, ma affrontano la fortuna o la sventura al loro proprio passo personale, come un orologio durante una tempesta.

Noi siamo tutti viaggiatori in questo mondo selvaggio, è il meglio che possiamo trovare nei nostri viaggi è un amico onesto.

Il signor Utterson, di professione avvocato, era un uomo dall’aspetto burbero, mai illuminato da un sorriso; freddo, asciutto e impacciato nel parlare, restio ai sentimenti, magro, allampanato, trasandato e tetro; ma nonostante tutto con un che di amabile.

Il nostro compito al mondo non è di avere successo, ma di continuare a fallire con spirito allegro.

Dovunque noi siamo, è una tappa nel nostro viaggio verso qualche altro posto, e qualsiasi cosa facciamo, è solo in preparazione al fare qualcos'altro che sarà diverso.

Quando viviamo felicemente viviamo in scala crescente, una cosa porta ad un'altra in una serie infinita.

Chi ha molto osservato il puerile piacere della gente nel coltivare le proprie manie, guarderà alle proprie con indulgenza e ironia. Non lo si sentirà mai tra i dogmatici.

C'è una sola differenza tra una lunga vita e una buona cena: nella cena i dolci vengono per ultimi.

Io non ho viaggiato per andare da qualche parte, ma per il gusto di viaggiare. La questione è muoversi.

Era basso, vestito in modo molto comune, ma anche da quella distanza il suo aspetto gli comunicò una sensazione spiacevole.

Una volta sposati, non rimane niente, neppure il suicidio, ma soltanto l'essere buono.

L'attività intensa, sia a scuola che in collegio, in chiesa o al mercato, è un segno di scarsa vitalità.

Datemi quel giovanotto che ha abbastanza cervello per rendersi ridicolo!

Nulla ha da temere un marinaio che è morto compiendo il proprio dovere verso il capitano e verso l’armatore. Può non essere buona teologia, questa, ma è un fatto.

Non c'è dovere che sottovalutiamo di più del dovere di essere felici. Con l'essere felice, noi seminiamo benefici anonimi in tutto il mondo.

La cosiddetta pigrizia […] non consiste nel non far nulla, ma nel fare molto di quel che non è contemplato nei dogmatici formulari della classe dominante.

Sotto un certo aspetto i gelosi sono in realtà una conseguenza dell'amore: che vi piaccia o no, esistono.

Ognuno può portare il suo fardello, per quanto pesante, fino al cader della notte. Ognuno può compiere il suo lavoro, per quante pesante, per un giorno. Ognuno può vivere ed essere dolce, paziente, amorevole, puro fino a che il sole tramonti. E questo è l’intero significato della vita.

Le menzogne più crudeli sono spesso dette in silenzio: un uomo può rimaner seduto per ore senza aprir bocca ed essere tuttavia un amico sleale e uno spregevole calunniatore.

La politica è forse l'unica professione per la quale non si considera necessaria nessuna preparazione specifica.

Il nostro scopo nella vita non è avere successo, ma continuare a fallire, col morale alto.

Si può donare senza amare, ma non si può amare senza donare.

Provo per te un'indifferenza che sfiora l'avversione.

La vera saggezza è stare sempre al passo e cambiare con buona grazia col mutare delle circostanze.

Viaggiare animati dalla speranza è meglio che arrivare.

Nessuno è inutile se ha un amico.

Non c'è dovere che sottovalutiamo di più del dovere di essere felici.

Tieni per te le tue paure, ma condividi con gli altri il tuo coraggio.

Non giudicare ciascun giorno in base al raccolto che hai ottenuto, ma dai semi che hai piantato.

Odio il cinismo più del diavolo; a meno che siano la stessa cosa.

Il primo dovere di un uomo è parlare; è questa la sua principale ragione di vita.

Il vino è poesia imbottigliata.

L'arte dello scrivere è omettere, omettere, omettere.

Un amico è un dono che fai a te stesso.

Avanziamo attraverso gli anni un po’ come un esercito invasore in un territorio abbandonato; l’età che abbiamo raggiunto, come si suoi dire, la occupiamo solo con un avamposto, e teniamo aperte le comunicazioni con l’estrema retroguardia e con l’inizio della colonna.