I testi di matematica sono simili a documenti legali e spesso altrettanto divertenti da leggere.

Ogni storia d'amore è una storia di fantasmi.

Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.

È questa la vera malvagità, non sapere nemmeno che si è malvagi.

I Momenti sono tanto piú intensi se un minimo di esperienza diretta del gioco ti permette di capire l’impossibilità di quello che gli hai appena visto fare.

La vera ironia si usa solo in casi di emergenza. L’uso prolungato la fa diventare la voce di gente in gabbia che ha finito per amare le proprie sbarre.

Gli intrattenitori sanno distrarre, avvincere e magari anche consolare; solo gli artisti sanno trasfigurare.

Ogni giorno sono costretto a compiere una serie di scelte su cosa è bene o importante o divertente, e poi devo convivere con l’esclusione di tutte le altre possibilità che quelle scelte mi precludono.

Le attività noiose diventano perversamente molto meno noiose se ci si concentra molto su di esse.

L’arte è significato, e il significato è potere: il potere di colorare i gatti, di mettere ordine nel caos, di trasformare il vuoto in terreno solido e il debito in tesoro.

È possibile che gli angeli non esistano, però ci sono persone che potrebbero essere angeli.

Per qualche perversa ragione, è spesso più divertente desiderare qualcosa che averla.

Il tennis in tv sta al tennis dal vivo piú o meno come i video porno stanno alla realtà vissuta.

Per quale motivo una forma di dolore primitiva, non verbalizzata, dovrebbe essere meno urgente o scabrosa per la persona che se ne rende complice pagando per il cibo in cui essa risulta?

Il valore reale e corretto della vostra cultura umanistica dovrebbe essere proprio questo: impedirvi di trascorrere la vostra comoda, agiata, rispettabile vita da adulti come morti, inconsapevoli schiavi della vostra testa e della vostra naturale modalità predefinita, che vi impone una solitudine unica, completa e imperiale giorno dopo giorno.

Ho trentatré anni e sento di aver già vissuto tanto e che ogni giorno passa sempre più velocemente.

I limiti che ci animano sono dentro di noi, devono essere uccisi e compianti, all’infinito.

Il genio non è riproducibile. L’ispirazione, però, è contagiosa, e multiforme, e anche soltanto vedere, da vicino, la potenza e l’aggressività rese vulnerabili dalla bellezza significa sentirsi ispirati e (in un modo fugace, mortale) riconciliati.

Se ci esercitiamo ad affrontare sempre meno e a provare sempre piú piacere, la daremo vinta alle cose commerciali.

Gli sport ad alto livello sono luogo deputato per l’espressione della bellezza umana. Il rapporto è pressappoco quello che intercorre fra il coraggio e la guerra.

Se sei immune alla noia, non c'è letteralmente nulla che tu non possa fare.

Riempiamo moduli pre-esistenti e riempiendoli li cambiamo e ne siamo cambiati.

Le cose naturali sono e basta; le uniche cose buone e cattive sono le scelte delle persone poste di fronte a ciò che è.

L’assoluta raison d’être della televisione è riflettere ciò che la gente desidera vedere. È uno specchio.

Siamo tutti tremendamente, tremendamente soli.

La prostituta «dà» ma – non pretendendo in cambio niente che abbia un valore equiparabile – corrompe il dare, fa in modo che quella che dovrebbe essere una rivelazione diventi una transazione.

Roger Federer dimostra che la velocità e la potenza del gioco professionistico odierno sono semplicemente lo scheletro, non la carne.

La vita è il suo racconto.

Le persone sole tendono a restare sole perché rifiutano di sostenere i costi psicologici richiesti dal vivere in mezzo agli altri esseri umani. Sono allergici alle persone.

Le ore prima di un suicidio sono fatte di enorme presunzione ed egocentrismo.

Ironia della sorte, un uomo, il cui istinto d'amore è quanto più forte e naturale e istintivo possibile, è incapace di trovare qualcuno da poter veramente amare.

L’ingegno conta piú dell’abilità.

Le graduatorie servono a farvi capire a che punto siete, non chi siete.

La verità ti renderà libero. Ma solo quando avrà finito con te.

Gli uomini che pensano di odiare ciò di cui in realtà hanno paura di avere bisogno non sono molto interessanti.

La capacità di interdire la domanda senza occuparsi del suo oggetto, nel momento in cui viene esercitata, non è altro che dittatura.

La particolarità di Federer è che è Mozart e i Metallica allo stesso tempo.

L’arte seria dovrebbe farci affrontare cose che sono difficili dentro di noi e nel mondo.

Un’opera davvero valida nasce probabilmente da una volontà di svelarci, di aprirci a livello spirituale ed emotivo fino a rischiare di apparire banali, melodrammatici, naïf, fuori moda o stupidi, e di chiedere al lettore di provare davvero qualcosa di forte.

Vado oltre la meccanica. Non sono una macchina. Sento e credo. Ho opinioni.

Sono le onde a impedire che i mari siano semplicemente delle enormi pozzanghere.

Gli atleti sanno fare con il corpo cose che il resto di noi può solo sognarsi. Ma sono sogni importanti: compensano molte cose.

Gli scrittori tendono a essere una razza di guardoni. Tendono ad appostarsi e a spiare. Sono osservatori nati. Sono spettatori.

L'ingiustizia è una maestra rigida ma impareggiabile.

Quando la realtà è sgradevole i realisti tendono a essere sgraditi.

È la loro certezza di essere diversi a renderli uguali.

Ci vuole un grande coraggio per dimostrarsi deboli.

Avete tutto il diritto di stare a casa, se volete, ma non prendetevi in giro pensando di non votare. In realtà, non votare è impossibile: si può votare votando, oppure votare rimanendo a casa e raddoppiando tacitamente il valore del voto di un irriducibile.

Due persone innamorate attraversano tre fasi distinte prima di arrivare a conoscersi davvero. All’inizio si raccontano aneddoti e gusti personali. Poi ciascuno dei due dice all’altro in che cosa crede. E poi ciascuno osserva la relazione che c’è fra quello in cui l’altro ha detto di credere e quello che in effetti fa.