Niente invecchia una donna quanto vivere in campagna.

Non è una brutta cosa che i bambini debbano occasionalmente, ed educatamente, mettere i genitori al proprio posto.

Una delle cose migliori dell'amore è riconoscere il passo dell'uomo che sale le scale.

Un'infanzia felice è una scarsa preparazione per i contatti umani.

Nulla... porta all'amore. È l'amore che si butta sul tuo cammino. E poi o lo blocca per sempre o, se lo abbandona, lo manda in sfacelo.

L'amore non è un sentimento rispettabile.

Ci sono meno modi di fare l'amore di quel che si dice, ma più di quel che si pensa.

Il vero viaggiatore è colui che va a piedi, e anche in quel caso, sta seduto per molto tempo.

Noi facciamo bene soltanto le cose che ci piace fare.

Le donne sopporterebbero più facilmente il fatto che i loro mariti tornino a casa tardi, se potessero essere sicure che non tornino prima.

A frequentare un gatto si rischia di diventare migliori.

La totale assenza di umorismo rende la vita impossibile.

Farai delle sciocchezze, ma falle con entusiasmo.

Si impara, dunque, a vivere? Sì, se è un vivere senza felicità. La beatitudine non insegna niente. Vivere senza felicità, e non perdere per questo la propria forza, è un'occupazione, quasi una professione.

Non ci sono gatti comuni.

Non importa essere nati brutti. Se una donna viene a patti con la propria bruttezza, riesce a farla diventare un dono di natura.

Una donna che si crede intelligente reclama gli stessi diritti dell'uomo. Una donna intelligente ci rinuncia.

Noi siamo sulla Terra per cercare fortuna, non per trovarla.

Il solo suono magistrale che un uomo fa nella sua casa è il rumore delle sue chiavi, quando è ancora sul pianerottolo, che pasticciano in cerca della serratura.

Fate delle sciocchezze, ma fatele con entusiasmo.

Chi ha detto che dovresti essere felice? Fai il tuo lavoro.

È saggio applicare l'olio di una raffinata gentilezza ai meccanismi dell'amicizia.

Quando si è amate non si dubita di nulla. Quando si ama si dubita di tutto.

Siate felici. È un modo di essere saggi.

Il vizio è il male che si fa senza piacere.

Siediti, e metti giù tutto ciò che ti viene in testa e allora sei uno scrittore. Ma un autore è uno che può giudicare il suo valore della sua roba, senza pietà, e distruggere la maggior parte di esso.

C'è spesso più angoscia nell'aspettare un piacere che nel subire una pena.

Possibile che l'ossessione della potenza eguagli, per un amante, l'ossessione dell'impotenza?

Quei piaceri che alla leggera son detti fisici.

Non si dovrebbe mai andare a letto con qualcuno che si ama, perché altrimenti si rovina tutto.

Alle donne che vogliono far scalpore si consiglia una marcia del silenzio.

I viaggi sono necessari soltanto alle immaginazioni carenti.

L'ora della fine delle scoperte non suona mai.

Il tempo speso coi gatti non è mai sprecato.